Per la mensa del Sacro Cuore  sono stati donati con bonifici altri 13.300€ che si vanno ad aggiungere ai 1.400€ della raccolta in chiesa.
Il nostro contributo alla mensa raggiunge quindi la cifra di 14.700€.
Un ringraziamento a tutti i parrocchiani pinesi, molto sensibili e generosi, da parte di don Mimmo e don Riccardo,  ma soprattutto da parte dei poveri che sono tanto cari al Signore Gesù!
 
 
 
Il gruppo "Pino che Accoglie" ringrazia la comunità.
 
L'iniziativa di raccolta fondi dello scorso fine settimana per sostenere Sonia e Jerrick è stata accolta positivamente dalla comunità e grazie alla generosità di chi ha partecipato siamo riusciti a raccogliere 1.500€.
 
Ci teniamo a ringraziare tutti quelli che hanno deciso di aiutarci, vi auguriamo una serena prosecuzione e speriamo di vedervi ancora al nostro fianco nella realizzazione di questo progetto di accoglienza.
 
Arrivederci al prossimo evento che lo Spirito vorrà suggerire!

La 4ª Giornata Mondiale dei Poveri della comunità parrocchiale di Pino Torinese sarà dedicata alla MENSA DEI POVERI SACRO CUORE DI GESU’, zona via Nizza, Torino, dove opera don Riccardo.

La difficile situazione COVID ha incrementato eccezionalmente l’accesso quotidiano alla mensa di poveri provenienti ormai da più strati sociali. Il numero dei pasti alcuni giorni va fuori controllo e si è costretti a supplire con pacchi di fortuna.

20201115 Pino SS Annunziata poveri in coda

 

<

Oltre alla distribuzione dei pasti, un altro impegno molto critico è la distribuzione di pacchi mensili. Scrive don Riccardo: «Siamo passati da 70 a 120. Mentre i 70 erano quasi tutti per vedove e singoli, ora I nuovi pacchi sono tutti per famiglie». Una situazione familiare, per capirci, che può contare 10 componenti. Nella composita situazione multietnica della zona di via Nizza «stanno scendendo i peruviani che sono tornati in Perù e sono stati sostituiti da italiani. Molte risorse le utilizziamo per i neonati perché necessitano di cose che normalmente non vengono donate».

Grazie a tutti per quanto potremo fare in occasione delle celebrazioni domenicali.

  • Per chi non potesse partecipare è possibile contribuire con un bonifico
  • sul conto Parrocchia SS. Annunziata IBAN IT69L0200830760000103465579
  • con causale MENSA POVERI SACRO CUORE GESU’.

 

 20201115 Pino SS Annunziata Gmp compressed page 0001

 

Un secolo di storia

4500 pasti serviti ogni anno a persone sole

più di 1000 pacchi alimentari distribuiti alle famiglie

operativi sempre, anche durante l'emergenza sanitaria

sempre più persone si rivolgono alla mensa, la pandemia sta mettendo in ginocchio anche chi non aveva mai chiesto nulla

TENDI LA TUA MANO AL POVERO

grazie per quello che potrai fare.

 

 

Domenica 27 settembre, Messa delle 11.30: un momento di chiesa aperta al mondo.
 
Il segretario del Comitato Roraima di solidarietà con i Popoli Indigeni del Brasile, Carlo Miglietta, ci ha resi sentibili all'emergenza sanitaria in corso, così - attraverso offerte e la disponibilità in offerta libera del suo ultimo libro - sono stati raccolti 810,00€.
 
L'aiuto è stato indirizzato, in particolare, alla missione Santa Rita in Brasile, dove anche molti missionari sono stati colpiti dal Covid e fanno fatica ad aiutare chi muore di fame e di stenti: l'importo sarà immediatamente inoltrato al missionario fratel Francesco D’Aiuto per  il Progetto “Diffusione COVID-19 tra i Missionari e i catadores (raccoglitori di rifiuti) a Santa Rita (Paraiba – Brasile)”, per l’acquisto di medicine per i missionari (tra cui fratel D’Aiuto) e i catadores colpiti dal virus, e per sostenere economicamente quanti non possono lavorare a causa della quarantena.
 
Carlo Miglietta ci ha inviato il suo ringraziamento "a nome dei nostri Poverissimi del Brasile, nei quali Gesù stesso si identifica, e dei Missionari e delle Missionarie che spendono la vita al loro fianco [...] Le preghiere dei Poveri, così care al cuore di Dio, si innalzeranno riconoscenti per Voi".

 

20200927 Pino SS Annunziata Immagine 01

20200927 Pino SS Annunziata Immagine 02 

20200927 Pino SS Annunziata Immagine 03

Ecco la lettera di ringraziamento del Comitato Roraima.

Informazioni sulla situazione si possono trovare sul sito http://www.giemmegi.org/. Il Roraima è uno Stato del Brasile, localizzato nella sezione settentrionale del Paese. Confina a nord con il Venezuela, a est con la Guyana ed il Pará, a sud con l'Amazonas e a ovest con il Venezuela e l'Amazonas.

 

.

 
Come molti di voi ormai già sapranno, siamo un gruppo di volontari pinesi che dall’inizio del 2020 sta accompagnando una giovane mamma nigeriana e il suo bambino nel percorso verso l’autonomia e l’integrazione nel nostro territorio.
Recentemente il piccolo Jerrick ha iniziato a frequentare la scuola materna, mentre Sonia da giugno svolge un tirocinio presso una sartoria di Chieri. Il contratto attuale sta quasi volgendo al termine, ma grazie alle qualità dimostrate in campo lavorativo è probabile che a partire dal nuovo anno Sonia continui il suo percorso di formazione presso la sartoria, sempre con la modalità del tirocinio. Da questo lavoro Sonia percepisce un piccolo stipendio che le permette di muovere i primi passi in direzione dell’indipendenza economica. Inoltre la prospettiva lavorativa futura le permette di iniziare a fare progetti più a lungo termine.
Noi stiamo continuando ad accompagnarla in questo percorso e a sostenerla nelle spese cui ancora non riesce a provvedere da sola (nello specifico il pagamento di buona parte dell’affitto e parte delle spese legate alla gestione del figlio).
Le donazioni con cui avete appoggiato la nostra attività fino ad ora sono state fondamentali e per questo vi ringraziamo molto.
Oggi ci troviamo ad aver quasi esaurito le risorse disponibili e vi chiediamo, se potete, di continuare a sostenere Sonia e Jerrick nel loro cammino.
Sabato e domenica saremo presenti al termine delle celebrazioni per ringraziare chi vorrà aiutarci con una donazione, offrendo dei prodotti del territorio, zucche e cavolfiori, messi a disposizione da un nostro volontario.
Per chi non avesse la possibilità di prendere parte alle celebrazioni del fine settimana, ma volesse comunque sostenere il progetto, è possibile fare una donazione presso Parrocchia SS. Annunziata sul conto iban IT22P0200830760000105853883
 

20201106 Pino SS Annunziata Pino che accoglie

 

Considerando l’importanza sempre crescente che il tema dell’immigrazione sta assumendo negli ultimi anni, grazie all’appoggio della Parrocchia e dell’amministrazione comunale e grazie alla mediazione dell’Ufficio Pastorale Migranti della Diocesi, alcuni pinesi hanno deciso di avviare un progetto di accoglienza a Pino Torinese.

info: https://pinocheaccoglie.wordpress.com/ 

Donazioni presso Parrocchia SS. Annunziata sul conto IBAN IT22P0200830760000105853883

Domenica, all'inizio della riapertura a tutti delle celebrazioni eucaristiche, saranno disponibili mascherine realizzate da Sonia, beneficiaria del progetto di accoglienza,

20200519 Progetto Pino Accoglie